Le creme con CBD possono diminuire il dolore?

C’è una tendenza crescente per quanto riguarda l’uso di crema di CBD per l’artrite ed altre forme di dolore. Molte persone che hanno sperimentato le creme, che hanno tra gli ingredienti il CBD, affermano di sentire sollievo al semplice contatto con la pelle. 

I trattamenti più comuni per il dolore sono gli analgesici oppioidi ed i medicinali a vendita libera. Però offrono solo un sollievo momentaneo. Con il tempo, diventano meno efficaci e servono delle dosi più alte per ottenere lo stesso effetto avuto in precedenza. Infine, i pazienti ne diventano dipendenti. Solo negli Stati Uniti, più di 100 persone muoiono ogni giorno per una overdose di oppioidi. 

benefici del cbd

In questo contesto, non è una sorpresa che, unite alla canapa CBD, le creme con cannabinoidi sono un’alternativa valida per combattere il dolore.

I cannabinoidi topici, alleati

La crema con CBD è un prodotto che si sfrega sull’area interessata. In teoria, interagisce con il sistema endocannabinoide (ECS) del corpo ed aiuta ad alleviare il dolore. 

Potresti trovare prodotti topici sotto forma di creme, unguenti e lozioni con cannabinoidi, così come in forma di olio di semi di canapa. Tutte queste opzioni di crema per alleviare il dolore realizzano la stessa funzione. Le aree comuni per l’applicazione includono il collo e le spalle, le piante dei piedi, i gomiti, le ginocchia ed altre articolazioni. Si può anche utilizzare per realizzare un massaggio per alleviare il dolore.

Gli utilizzatori di crema topica con CBD dicono che aiuta a ridurre l’infiammazione e la sensazione di dolore. La teoria è che la mancanza di produzione di endocannabinoidi causa i sintomi di molte patologie mediche. Se si aggiunge del CBD come ingrediente in forma topica, si può riuscire a portare il corpo ad uno stato di equilibrio (omeostasi).

Un altro suggerimento è che il CBD “avvia” la produzione di endocannabinoidi del corpo. Il risultato è una riduzione dell’infiammazione ed una sensazione calmante. I suoi benefici sono legati alla sua interazione con l’ECS naturale del corpo. All’interno dell’ECS si trovano i recettori di cannabinoidi: il CB1 e CB2 sono i più conosciuti ad oggi, ma i ricercatori credono che ce ne siano altri. 

Inoltre, esiste un vincolo innegabile tra l’infiammazione ed il dolore. Una volta che il primo si riduce, si può sentire una diminuzione del dolore.

Crema per il dolore con CBD per l’artrite ed i dolori alle articolazioni: perché è potenzialmente efficiente?

La ricerca fino ad oggi suggerisce che i recettori agiscono come un “blocco” ed i cannabinoidi sono la “chiave”. I benefici di sbloccare questi recettori possono ridurre l’ansia, la depressione e l’infiammazione

Il THC è un altro cannabinoide, ma con effetti psicoattivi e che si unisce fortemente con i recettori CB1 e CB2. Il CBD, d’altro canto, non ha questa affinità vincolante. Di conseguenza, come può funzionare la crema di CBD per il dolore alle articolazioni? 

I ricercatori credono che gli effetti dei cannabinoidi siano dovuti ad azioni indirette. Per esempio, il CBD attiva i recettori TRPV1. Questi recettori sono coinvolti nella regolazione dell’infiammazione, della temperatura corporea e del dolore.

Il CBD inibisce l’amide idrolasi degli acidi grassi. Il risultato è la creazione di livelli più elevati di endocannabinoidi. Un buon esempio è un impulso nel rilascio di anandamide, la “molecola della felicità”. Come suggerisce il suo soprannome, la anandamide gioca un ruolo importante nella produzione di piacere.

benefici del cbd

Crema con CBD per il dolore – Un bilancio

ProContro
Ha il potenziale di fornire un sollievo localizzato.Il contenuto di cannabinoidi può non essere elevato.
Molti utilizzatori affermano che funziona rapidamente.La crema per il dolore in CBD può non avere un elevato tasso di biodisponibilità.
In base agli ingredienti supplementari, la crema di CBD per il dolore è anche un buon idratante per la pelle.Alcune marche sono costose.
È un’alternativa valida all’olio di CBD o a prodotti nebulizzati.Fa parte di un industria che potrebbe non essere regolamentata. Scegli sempre prodotti organici e testati in laboratorio.
È rapido e facile da applicare.

Se hai deciso di provare creme o oli di CBD, ricorda sempre di consultare un medico prima di iniziare ad utilizzarli. Un professionista della salute potrà aiutarti in base alle tue necessità ed accompagnarti per quanto riguarda gli effetti e gli effetti psicologici.

 
Loading...